Giochi gonfiabili /

Dalla classica ciambella al giubbotto galleggiante, ecco tutte le tipologie di salvagente neonato e come sceglierlo

Dalla classica ciambella al giubbotto galleggiante, ecco tutte le tipologie di salvagente neonato e come sceglierlo

Bimbi al mare? Sì, ma solo con il salvagente neonato. Ciambella, giubbotto o a mutandina, scopri quale scegliere

Vacanze al mare con tutta la famiglia? Ma solo se in valigia c’è un salvagente neonato! Quando si parla di bambini, la sicurezza è tutto, specialmente se si vuole godere appieno delle gioie della vacanza. Anche i più piccoli meritano un bel bagnetto nelle calde giornate estive, tra le coccole dei genitori e il comfort di un accessorio per neonati indispensabile come il salvagente.

Rispetto al passato, oggi esiste una gran varietà di modelli e tipologie di salvagente neonato che possono essere usati già dai 3-4 mesi, la cui scelta non può e non deve essere assolutamente sottovalutata. I migliori sono quelli specifici per ciascuna fascia d’età, realizzati con materiali sicuri e certificati, progettati per sostenere correttamente il neonato nel momento del bagnetto, tanto al mare, quanto in piscina o nella vasca da bagno di casa. Se stai già programmando le prossime vacanze con il nuovo arrivato della famiglia, scopri come trovare il più adatto. 
Perchè usare un salvagente per neonato?
Per quanto ad alcuni possa sembrare scontato, c’è ancora chi si domanda se convenga o meno comprare un salvagente neonato. In realtà i vantaggi sono tanti. Un salvagente ben realizzato, innanzitutto, è fondamentale per garantire un’immersione sicura, favorire il galleggiamento e tutelare contro improvvisi capovolgimenti in acqua.

In secondo luogo, scegliendo il modello giusto che tenga conto dei mesi e del peso del bambino, il salvagente offre un’ampia libertà di movimento ai bimbi. L’ultimo (ma non meno importante) vantaggio è quello di permettere anche ai genitori di godersi un bagno in compagnia del loro piccolo, mantenendo mani e braccia libere. Dunque, comfort e sicurezza per i piccoli, ma anche tranquillità e praticità per mamma e papà. 
Tipi di salvagente per neonato
Una volta assodata l’utilità dei salvagente per bebè, arriva il fatidico momento della scelta. In commercio esistono diverse tipologie di salvagente neonato, con prezzi e caratteristiche diversi, da acquistare anche comodamente on-line. Allora quale scegliere? Ecco le principali tipologie a disposizione dei neogenitori. 
1. Salvagente ciambella per neonato
salvagente ciambella neonato.jpg

Partiamo da un evergreen, il salvagente per antonomasia: stiamo parlando della classica e intramontabile ciambella per neonato. Questo gonfiabile per bambini offre sostegno al piccolo dalle braccia, lasciando le gambette libere di muoversi sott’acqua. Se scegli una ciambella salvagente, è bene assicurarsi che sia specifica per i neonati e che venga sempre utilizzata sotto l’occhio vigile di un adulto. 
2. Salvagente mutandina
salvegente neonato mutadina ciambella.jpg 

Tra le varie tipologie di salvagente neonato troviamo anche un’evoluzione del modello precedente. Si tratta del salvagente mutandina per neonato, dotato di un apposito passaggio per le gambe e, generalmente, anche di poggiatesta, che permette di al piccolo di stare comodamente seduto, ma al tempo stesso di sguazzare e muoversi in libertà. 
3. Giubbotto salvagente neonato
salvagente neonato giubbotto gonfiabile.jpg

L’alternativa più diffusa alla tradizionale ciambella è il giubbotto salvagente per neonati. Si tratta di una vera e propria imbracatura gonfiabile per bebè a prova di ribaltamento, che presenta anche il vantaggio di poter essere regolata. 
4. Ciambella collo neonato
ciambella collo salvagente neonato.jpg

Oltre al modello classico e a mutandina, c’è anche la ciambella creata appositamente per il sostegno della testa del bambino durante il bagnetto. La ciambella collo neonato permette al piccolo di nuotare in sicurezza e in libertà al mare o in piscina, così come a casa, sin dai primi mesi di vita. Occhio però a scegliere sempre prodotti omologati e sicuri, che non esercitino alcuna pressione sul collo del tuo bambino! 
5. Seggiolino bagno neonato
seggiolino bagno gonfiabile salvagente neonato.jpg

Quando si parla di gonfiabili per bambini, anche se neonati, un tocco di colore e di allegria non guasta mai. Tra i modelli di salvagente neonato tra cui puoi scegliere ci sono anche i seggiolini bagno, disponibili in tantissime forme e in colori diversi: a forma di automobilina o di animale, l’importante è che sia progettato per offrire al bambino il miglior sostegno e il massimo comfort durante il bagnetto. 


Ora che conosci tutti i tipi di salvagente in commercio, ricordati di scegliere quello più adatto in base al peso e all’età del tuo bambino!